Turismo d’estate ad HaparandaTornio: scopri la Lapponia tra due paesi

Recentemente abbiamo avuto l‘opportunità di scoprire una nuova destinazione: le città gemelle di Haparanda e Tornio con i loro dintorni, attaccati alla frontiera tra Svezia e Finlandia. Lontano dal turismo di massa, questa destinazione sul mar Baltico in Lapponia, ci ha fatto ricordare perchè ci piace viaggiare.

Dopo un paio di anni difficili per poter godersi la natura intatta, andare a conoscere una cultura diversa e soprattutto essere in contatto con la vita quotidiana degli abitanti locali ci ha fatto ricordare quanto abbiamo bisogno di muoverci per il mondo.

Posto per farsi i selfie nel cuore tra confini
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Tutto questo è possibile farlo ad HaparandaTornio grazie alla sua storia particolare, gli elementi naturali unici e soprattutto la passione di molte donne e uomini nel raccontare a noi, i turisti, di tutto ciò che ci circonda.

In questo articolo mi piacerebbe condividere alcune di queste esperienze turistiche estive, di modo che anche voi potrete godervi un viaggio in questa regione del nord della Scandinavia, che vi permette di conoscere due paesi in una singola destinazione.

Rápidos de Kukkola en río Torne

Il fiume Torne e la pesca: due elementi caratteristici della zona
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Il nostro viaggio è durato 5 giorni e abbiamo fatto delle attività in mezzo alla natura come il trekking, passeggiate nel bosco, uscita in kayak e bagno nella sauna. Abbiamo visitato musei, mangiato e dormito molto bene, e abbiamo conosciuto e vissuto come la gente locale.

Senza dimenticare che durante i mesi di giugno e luglio la temperatura è piacevole e si può godere del sole di mezzanotte o le notti bianche – volendo questo comporta giornate lunghe di turismo.

Paseo por el bosque en Finlandia

Godendo di passeggiate nel borco in Finlandia
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Ah! Una cosa che rende il viaggio più imprevedibile e ancora più divertente: a Tornio (in Finlandia) hanno un ora in più di Haparanda (in Svezia), e dobbiamo ogni volta che attraversiamo il confine assicurarci di avere l’ora giusta per non arrivare tardi o troppo in anticipo alle attività pianificate.

Dove si trova e come arrivare

Haparanda e Tornio si trovano ognuno dalla sua parte del confine tra Svezia e Finlandia. Questa frontiera è politica e quasi non si percepisce, mentre c’è anche una frontiera geografica, visto che il fiume Torne constituisce i limiti dei due paesi da molti anni.

Le città si trovano esattamente dove sfocia il fiume Torne nella parte più settentrionale del Baltico, conosciuto come il golfo di Botnia. Per dove si trova, Haparanda è anche la città svedese più ad est e il suo nome viene dalla parola finlandese Haaparanta, che significa “la spiaggia dei pioppi”.

Cartina di Haparanda e Tornio

Arrivare è facile visto che ci sono quattro aeroporti vicini, tre in Finlandia e uno in Svezia.

Nella parte finlandese ci sono gli aeroporti di Kemi-Tornio (KEM) a 25 km, Rovaniemi (RVN) a 130 km e Oulu (OUL) a 140 km. Tutti questi aeroporti hanno vari collegamenti con Helsinki. Nella parte svedese si arriva all’aeroporto di Luleå (LLA), a 130 km da Haparanda, con vari collegamenti con Stoccolma. Autonoleggi sono presenti in tutti i quattro aeroporti.

Noi siamo arrivati a Oulu, facendo scalo a Helsinki. Lì abbiamo affittato un’auto e guidato verso nord senza nessun problema. Dall’aeroporto di Oulu a Haparanda ci abbiamo messo 1h 30 minuti.

Se vi piace spostarvi in camper o arrivare in auto ci si arriva con la E4 nella parte svedese o E8 nella parte finlandese. HaparandaTornio si trovano a 1020 km da Stoccolma e 740 km da Helsinki.

Qui potete scaricare una cartina sulla destinazione dove si trovano anche cartine delle città e dei dintorni.

Cosa vedere a cosa fare a Haparanda Tornio

Haparanda e Tornio sono città di piccole dimensioni. Insieme raggiungono 30000 abitanti. Nonostante questo, hanno avuto una storia movimentata dove la frontiera è stata oggetto di disputa tra svedesi, russi e finlandesi durante molti anni. Questa sitiazione geopolitica come anche la posizione geografica nella valle di Torne tra i fiumi Torne e Muonio ha marcato la storia delle città.

Mapa del Valle del río Torne entre Suecia y Finlandia

La valle del fiume Torne
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Anche se non sono un amante di musei ci è piaciuto il Museo della Valle di Torne. Infatti ci siamo rimasti quasi un’ora e mezza, studiando tutto ciò che è relazionato con questo territorio e la sua cultura, i villaggi che si sono trasformati in città, lo sviluppo del commercio con Stoccolma, il sviluppo dell’industria e tante altre cose. Di fronte a questo museo si trova il museo d’arte di TornioAine Art Museum – ma purtroppo era chiuso per ristrutturazione e non l’abbiamo potuto visitare.

Vi consiglio di iniziare il viaggio con una visita al Museo della Valle di Torne, per avere una visione completa e poter godersi tutto ciè che vedrete lungo il viaggio. Una delle cose che emergono di più ad esempio, è come tutta la regione sia stata divisa da una frontiera política, mentre la gente invece si sente più unita.

Interior del Museo Valle del Torne en Tornio, Finlandia

Interni del Museo della Valle di Torne a Tornio, Finlandia
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Attraversare il confine è una cosa che si può fare in vari punti della città e ci sono punti tipici per farsi “selfies” come ad esempio in Piazza Victoria con il suo “Cuore sul confine”, vicino alla statua “Arco del futuro”, dal “Cigno” oppure sull’antico ponte di legno.

Siccome sono città piccole si può fare tutto questo girando a piedi. Dal nostro albergo Haparanda Stadshotell siamo andati a passeggiare lungo il fiume, abbiamo visitato la chiesa della città (che dicono sia la chiesa più brutta di Svezia!!), siamo andati in piccoli negozi del centro ma anche ai centri commerciali, tutto a piedi.

Quì trovi tante altre cose da vedere e fare nelle due città.

Passeggiando lungo il fiume Torne ad Haparanda
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Una cosa che ci piace molto fare, forse anche a voi, è di andare al supermercato e comprare qualcosa da mangiare o qualche altra cosa che ci ricorda la destinazione. Io preferisco cibo e bevande mentre mia moglie oggetti di arredamento, per cui finiamo sempre per dividerci il tempo a disposizione tra i diversi negozi.

Due posti per fare shopping sono il centro commerciale di Rajalla, che si trova proprio sul confine e dove si trova negozi di arredamento, alimentari, moda e persino una galleria d’arte. Un’altro è Tornedalen & Co, vicino al centro di Haparanda, un negozio orientato alla produzione locale e la cultura del nord con dei prodotti di design e marchi locali. Questo negozio mi è piaciuto molto e lo consiglio vivamente per chi cerca qualcosa di tipico e locale al 100%.

Tienda de productos y diseño local Tornedalen & Co

Negozio di prodotti locali e design Tornedalen & Co
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

A chi piace fare delle fotografie tipiche può andare nel centro di Tornio dove si trova Kojamo, il salmone gigante di acciaio inossidabile, creata per i festeggiamenti dei 400 anni della città. Essendo un paradiso per gli amanti di pesca, non è strana la scelta di un simbolo così rappresentativo.

Estatua Kojamo en Tornio, Finlandia

La statua di Kojamo a Tornio, Finlandia
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Se avete bisogno di relax, specialmente quando si ritrova a questi latitudini dove è stata inventata la sauna, dovete visitare Cape East, l’hotel e spa posizionato proprio sul punto più a est della Svezia. Letteralmente.

Noi non abbiamo dormito quì ma abbiamo fatto un pomeriggio di relax, godendo dell’esperienza spa di “Midnight Ice” con doccie aromatizzate, piscina all’aperto climatizzata e vari jacuzzi fuori e dentro la struttura.

Relax en Cape East

Relax nello spa di Cape East a Haparanda, Svezia
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Piscina all’aperto a Cape East
Foto: Israel Ubeda / sweetsweden.com

Cape East ospita anche la sauna più grande del mondo con 10 file di banchi e una capacità di 150 persone. Ci sono anche doccie e bagni con acqua gelida a 4ºC per i più coraggiosi (qualcuno ha detto freddo?). E nella parte superiore si trovano ancora jacuzzi sia all’interno che all’esterno.

Abbiamo fatto l’esperienza spa per circa 3 ore ma potevamo tranquillamente rimanere un giorno intero se avessimo avuto il tempo. Assolutamente consigliabile!

Sauna más grande del mundo en Cape East, Suecia

La sauna più grande al mondo a Cape East, Svezia
Foto: Israel Ubeda / sweetsweden.com

Zona de spa en Cape East

Area spa e bagni gelidi a Cape East, Svezia
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Abbiamo anche avuto l’occasione di mangiare nell’eccellente ristorante di Cape East, una struttura storica in legno situato di fianco allo spa, con un’ottimo livello di cucina.

Cosa fare nei dintorni

La zona di HaparandaTornio ha due elementi naturali fondamentali: il golfo di Botnia con l’arcipelago di Haparanda, e il fiume Torne che nasce vicino ad Abisko e la frontiera svedese con la Norvegia, che scorre più di 500 km fino a sfociare quì.

Questo fiume è il più esteso della zona e ha la portata naturale più importante d’Europa. Se non avete mai visto scorrere da 1 a 3 milioni di litri d’acqua al secondo, sicuramente è uno spettacolo naturale impressionante.

Pescatore nel Kukkolaforsen
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Se volete vedere la vera forza bruta del del fiume dovete prendere la macchina ed andare a nord di Haparanda Tornio. Dalla parte svedese potete andare al piccolo villaggio di pescatori Kukkolaforsen e se invece risalite il lato finlandese trovate Kukkolankoski.

Le strade parallele che costeggiano i due lati del fiume si chiamano 99 in Svezia e E8 in Finlandia. Entrambe vengono denominati la strada dell’Aurora Boreale, visto che portano dritto verso nord. In questa zona a partire da fine agosto e inizio settembre è possibile vedere aurore.

Ci sono solo 2 punti dov’è possibile attraversare il fiume da un lato all’altro: al sud a Haparanda Tornio oppure a Övertorneå, a 70 km in direzione nord.

Pescatori nelle rapide di Kukkola
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Aiutati da un signore locale, Jaakko, abbiamo potutto toccare con mano le storie dei pescatori di Kukkalonkoski e provare a pescare qualcosa di forma tradizionale. L’amichevole Jaakko è una finlandese in pensione che, dopo aver vissuto in mezzo mondo ha messo su un alloggio turistico ristrutturando un vecchio caseificio in un punto strategico punto di partenza per scoprire tutta la zona intorno a Kukkolankoski.

Jaakko è una di quelle persone che con le sue storie e le sue conoscenze ti fa apprezzare ancora di più il posto che trovi. E non solo il posto stesso ma anche le tradizioni, e infatti abbiamo provato una sauna da fumo di più di 100 anni.

Antica sauna da fumo in Alanko Old Cowhouse, Finlandia
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Sauna e jacuzzi per rilassarsi nel Alanko Old Cowhouse
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Abbiamo anche dormito in una casetta nel suo alloggio Alanko Old Cowhouse a Kourilehto in Finlandia. Jaakko e Olivia, sua moglie, ti fanno sentire veramente a casa. Puoi leggere di più sulla nostra esperienza in questo e negli altri alloggi che abbiamo visitato o guardare gli alloggi che si trovano nella pagina web ufficiale del turismo.

Abbiamo fatto un giro di 21 km in e-bike insieme a Jaakko, attraversando campagna e fattorie fino ad arrivare a Kukkolankoski. Mentre giravamo, a volte con l’aiuto del motore elettrico, lui ci raccontava della vita dei contadini mentre noi ci guardavamo intorno cercando di vedere volpi, alci, scoiattoli o renne.

Fatbikes eléctricas en Finlandia

Le nostre Fatbikes parcheggiate a Kukkolankoski
Foto: Israel Úbeda / sweeetsweden.com

A Kukkolankoski ci aspettava l’esperienza di imparare a pescare con una rete ad immersione esattamente come i pescatori locali hanno fatto durante secoli. Questa è un’esperienza da non perdere: provare in carne e ossa la forza che serve per immergere, una volta dietro l’altra, un’asta lunga 7 metri con una rete fissata all’estremità in un fiume di questa portata, mentre speri di essere fortunato e prendere un salmone o un coregone (dipendendo del mese). È affascinante ma stanca. Molto!

Pesca tradicional con red en Finlandia

Attività di pesca tradizionale con rete a Kukkolankoski, Finlandia

Non sono stato fortunato ma visto che c’era un’altro pescatore lì con più fortuna di me, ho approffittato per fare una foto con il suo pesce. Anche se questo salmone non era così grande, durante lo stesso giorno qualcuno ha catturato uno di 14 kg. Il record della stagione è di 19,2 kg, preso da un signore di 78 anni che è riuscito a catturarlo solo grazie ai suoi compagni che erano li con lui.

Salmón capturado en río finlandés

Il tipo di salmone che si pesca nel fiume Torne
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Se non riesci a prendere nessun pesce non ti preoccupare, l’esperienza a Kukkola include anche di togliere le squame al pesce (sotto la supervisione dei pescatori che lo fanno da più di 500 anni) e preparare il pesce per farlo alla brace all’interno di una capanna mentre si parla di tutto sulla storia e tecnica della pesca e l’importanza delle famiglie nella zona.

Desescamando pescado en Kukkolankoski, Finlandia

Togliendo le squame dal pesce in Kukkolankoski, Finlandia
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Ascoltando i pescatori locali a Kokkolankoski
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Dall’altra parte del fiume, a Kukkolaforsen in Svezia, si trova il Museo della Pesca nella Valle di Torne. Anche da questa parte puoi participare nella pesca tradizionale con i pescatori. Inoltre, c’è il camping e Hotel Kukkolaforsen con camere tipo chalets e 14 saune diverse, visto che ospita la accademia mondiale della sauna.

Di nuovo nel lato finlandese, una apassionata di animali di nome Liisa, offre da un paio d’anni un’altra esperienza particolare nella sua proprietà a 30 minuti in macchina da Haparanda Tornio: il Farm Escape Tornio. Questa “escape room” ambientato in una fattoria mette a prova le tue (o vostre) abilità di risolvere indovinelli ed enigmi in un’ora mentre ti trovi in mezzo a degli animali da fattoria, con galline, conigli e oche. Noi siam riusciti a liberare l’aurora boreale con 2 minuti di margine!!!

Farm Escape, un escape room in una fattoria in Finlandia
Foto: Israel Ubeda / sweetsweden.com

Con un tipi posizionato dietro la casa (in Finlandia avere del bosco sulla tua proprietà sembra molto comune!), Liisa e suo marito offre agli ospiti di tutto il mondo l’esperienza del ottimo cibo locale, oltre a quella del Farm escape.

Il tipi al Farm Escape
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Abbiamo degustato una deliziosa zuppa con carne di renna, pane artigianale con burro, accompagnato con una bevanda fatta da Liisa che usa tutto ciò che la natura gli offre, in questo caso germogli teneri di abete.

Indubbiamente questa è un’altra magnifica opportunità di conoscere gente locale che vogliono condividere con i visitatori il loro modo di vivere e che non hanno bisogno del turismo di massa per sopravvivere, e di conseguenza diventa un’esperienza speciale, su misura.

Bevanda locale a Farm Escape
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Liisa ci ha mostrato come arrivare alla prossima destinazione: un tracciato di trekking adatto per ogni età fino alla cima della collina Nivavaara, non quella vicino a Rovaniemi, ma quella vicino al fiume Torne.

Siccome Liisa non è riuscita a trovare la collina in Google Maps vi lascio qui le coordinate del parcheggio se ci volete andare: 66º6’59” 23º57’6”. Da questa collina potete godervi un panorama maestoso e vedere bene tutta la zona.

Vista panorámica desde Nivaavara, Finlandia

Vista panoramica da Nivavaara, Finlandia
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Un altra area da conoscere nella zona è il golfo di Botnia. Qui si trovano due parchi nazionali, uno in ogno lato della frontiera: il Parco Nazionale del Golfo di Botnia e il Parco Nazionale dell’Arcipelago di Haparanda.

Una delle isole più grandi del Arcipelago di Haparanda si chiama Seskarö o Seittenkaari in finlandese. Seskarö è una destinazione turistica apprezzata da svedesi, finlandesi, norvegesi e tedeschi. Ma ultimamente è stata scoperta anche da famiglie italiane e spagnole.

Il motivo è la facilità e vicinanza alla natura, le spiaggie e il camping Seskarö Havsbad & Camping nella baia di Tromsöviken che propone molte attività di ogni tipo da svolgere nella natura.

Kayaking en Seskarö, Suecia

Kayaking a Seskarö, Svezia
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Qui abbiamo conosciuto Johannes, un’altro imprenditore locale impegnato nel far conoscere ai visitatori tutto quello che offre l’isola in tutti periodi dell’anno. Johannes crea tracciati di trekking per tutti i livelli durante i quali si può imparare tutto sulla flora e la fauna dell’isola.

Johanne ha anche creato nuove rotte in kayak nella baia di Tromsöviken e nei pressi dell’isola e dell’arcipelago di Haparanda. Noi abbiamo avuto l’opportunità di fare un breve giro in Kayak per conoscere l’isola dal mare.

Ruta por Seskarö en kayak

Giro a Seskarö in kayak
Foto: Israel Ubeda / sweetsweden.com

Nei dintorni di HaparandaTornio ci sono molte attività accessibili per tutta la famiglia, ad esempio: fare una partita di golf in un campo da golf diviso tra i due paesi, visitare il castello di ghiaccio a Kemi, fare gite in barca negli arcipelaghi, visitare il paesino storico Gammelstad in Svezia che è patrimonio UNESCO, visitare Rovaniemi ed incontrare il Babbo Natale.

Per approfondimenti su queste ed altre attività ed esperienze visita il web ufficiale di HaparandaTornio.

Dove mangiare

Vi faccio alcuni suggerimenti su dove mangiare durante la vostra permanenza. Due sono in Svezia e due in Finlandia.

Kafé Gulasch Baronen: è il ristorante del Haparanda Stadshotell. Cibo delizioso ed un ambiente tranquillo ma vivace. Questo ristorante offre piatti di stagione e di sera funziona anche come pub. Da quando si inaugurò più di 100 anni fa, è sempre stato il ritrovo di tutti i cittadini per bere una birra nel fine settimana. E quando dico tutti, voglio dire tutti. Ci hanno persino presentato il sindaco.

Pescado local en Kafe Gulasch Baronen <br> Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Pesce della zona nel Kafé Gulasch Baronen
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Filetto nel Kafé Gulasch Baronen
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Ristorante Cape East: è stata una vera sorpresa molto piacevole, sia per la cucina che per le viste della foce del fiume Torne. il ristorante offre un menù di stagione per garantire una vera esperienza unica. Si può avere pesce del fiume o del mar baltico, alce, renna e bacche dei tanti boschi vicini.

Primo piatto con caviale di Kalix al Cape East
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Secondo di carne di provenienza locale al Cape East, Haparanda, Svezia
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Ristorante Mustaparta: situato nel pianoterra del Boutique Hotel Mustaparta, offre un ricco pranzo a buffet a mezzogiorno a un prezzo molto interessante. Si trova a pochi metri del centro commerciale Rajalla.

Ristorante Mustaparta a Tornio, Finlandia
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden,com

Buffet libero nel ristorante Mustaparta a Tornio, Finlandia
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden,com

Ristorante Magasin en Toranda Events: si trova anche questo nel lato finlandese e offre buffet libero a mezzogiorno con terrazza e tavoli con vista fiume. Rimane aperto tutto l’anno per il menù a mezzogiorno mentre durante l’estate aumenta gli orari di apertura grazie ai molteplici eventi che si celebrano nelle loro strutture.

Ristorante Magasin a Toranda Events a Tornio
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Mangiando insieme al fiume Torne
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Nella pagina web officiale trovate più suggerimenti per mangiare e cenare di diverse categoríe e prezzi.

Dove alloggiare

Nella zona di HaparandaTornio ed i dintorni si possono trovare alloggi di diverso tipo; hotel a quattro stelle, ostelli, rifugi, camping e cottage. Ho fatto un articolo separato dove descrivo gli alloggi che abbiamo usato durante il nostro viaggio e altri che potrebbero interessare se viaggiate in famiglia.

Troverete molto di più nella lista di camping, ostelli, rifugi, bed & breakfast nella pagina web ufficiale del turismo.

Haparanda Stadshotell en el centro de la ciudad

Haparanda Stadshotell nel centro città
Foto: Israel Úbeda / sweetsweden.com

Pianificare un viaggio a HaparandaTornio

Se vuoi includere questa zona nel tuo prossimo viaggio in Scandinavia e hai bisogno di ulteriori informazioni o suggerimenti, scrivimi un commento o un e-mail e cercherò di aiutarti nella pianificazione del viaggio.

Inoltre, qui trovi informazioni utili per il tuo viaggio a HaparandaTornio nel periodo invernale.

Alloggi economici in Svezia

Booking.com

About Israel Úbeda

Dal 2002 viaggio in Svezia e talvolta vivo nel paese. Alcuni anni fa ho deciso di condividere il mio amore per il paese e le sue destinazioni turistiche qui. Benvenuto!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *